mercoledì 8 gennaio 2014

Squirrel in love


B., mia alunna di anni 6 e classe prima, mi accoglie stamani trionfante.
"Maestra, ho preparato una cosa durante le vacanze!"
Mi offre radiosa alcuni fogli scritti in stampatello, con andamento ondivago e piuttosto fitto.
La osservo compiaciuta ed interrogativa.
"È un libro, l'ho scritto tutto da sola", fa lei.
Mi accingo a leggere.
Titolo: "Storia di scoiattolina".
In breve, qui si narrano le vicende di un roditore femmina, assai incline alle gioie dell'amore e alla ricerca di un buon esemplare maschio.
Il primo scoiattolo che incontra "si comporta da cafone" (cito testualmente): la seduce per poi abbandonarla accampando una scusa piuttosto moscia. Sei troppo giovane per me.
Da lì, segnata in modo indelebile, la povera scoiattolina inizia una ricerca affannosa, dolente e rocambolesca dell' "amante giusto" (cito ancora alla lettera).
Dopo sei pagine, la bella protagonosta affranta si rassegna, ma si pompa l'autostima guardandosi allo specchio e dicendosi che in fondo, potrà dare un altro senso al vivere.
Morale, non c'è trippa per scoiattole.
Ero estasiata. E me la sono tutta stropicciata.

22 commenti:

  1. ma non era roba sua ! è impossibile !!!!

    RispondiElimina
  2. Vojo tornare ad avere 6 anni e essere tua alunna e produrre certi scritti!

    ps: avevo letto "squirting".... bahahahahah diodiodiodio che giornatina che ho!! (ho l'ormone a 1000 non so se si è capito) :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. maialina !

      Francesco non loggato

      Elimina
    2. Fraaaaa ti lovvo :****

      Elimina
    3. La finite, voi due???????

      Elimina
  3. Gioia! La scoiattolina di anni 6 scrive così? Non ci credo. Ma che tipo di bambini ci sono dalle tue parti? Prego fare scansione del componimento in questione e pubblicare qui ( rispettando ovviamentel'anonimato!)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Le ho appena chiesto se l'aveva riportato a casa. :)
      Ma domani agisco, magari non sull'opera integrale :)

      Elimina
  4. Alcuni li chiamano i bambini indaco, soggetti molto illuminati e consapevoli. Dicono ne nasceranno sempre di più così... ne avremo bisogno.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Speta speta...io ho avuto diversi bimbi definiti "indaco" da mamma e papà... Poi, va verificato ;)

      Elimina
  5. Fermati.... 6 anni? patricamente questa bimba a 6 anni ha capito come gira il "mondo"?
    Cavolo, fa ripetizioni ad adulti la bimba? Avrei diverse persone da mandargli.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ....... -_- .............*mandarLe .......... -_-
      ciccio

      Elimina
    2. Eh. ... ma con me non si litiga ;)
      Al massimo son gli altri che litigano con me :p

      Elimina
  6. avrei preferito avesse fatto dei biscotti, magari col dolceforno

    RispondiElimina
  7. Ahaha, hai capito gli scoiattolini! ^^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh, bisogna star sempre belli vispi e reattivi con questi bimbi svegli..

      Elimina
  8. Mi sa che anche i bambini non sono più innocenti come una volta! (in senso buono ovviamente!) :)

    RispondiElimina

La vita è così, stupisce

La vita è così, stupisce

Mi piace

  • Paolo Rumiz
  • Passenger
  • Walter Bonatti e Rossana Podestà
  • pita ghiros