mercoledì 12 febbraio 2014

Cipolle


Così adesso il giubbotto lo trovo disgustoso. E pure il cappottino nero e stretto, che amo così tanto.
E' l'aspetto dell'inverno che più mi avvilisce. A ottobre magari, non mi dispiace rispolverare soprabiti e piumini. Poi, tempo un paio di settimane, e gioco al ribasso: un cardigan e una sciarpona, tanto devo solo salire e scendere dall'auto o un grosso maglione incrociato, che fuori c'è il sole.
Stamattina ho guardato con occhi bramosi la mia giacchetta primaverile. Confesso di averla anche indossata e sperimentata in terrazza (con la sciarpa a righe, tre giri morbidi).
Però no, non c'è proprio margine di contrattazione. Roba da brividi, e basta. 
Che poi l'altra sera alla riunione una collega mi guarda e dice "ma non porti la canotta?".
"Come dici? Canotta?"
E non è affatto questione di tempra, perchè lo sento bene il freddo che sale. Solo che non tollero strati, cerniere, bottoni, elastici, lacci, costrizioni.
Mi sa che ha un senso.

13 commenti:

  1. la realtà, con la quale c'è da fare i conti, è che le stagioni non son più quelle di una volta, altroché...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Qui è stato un autunno eterno. Pioggia pioggia pioggia.
      Adesso basta, venga quel che vuol venire, ma basta acqua.

      Elimina
  2. lo dico sempre .. un vestitino buttato addosso e via... vivere dove ci sono sempre non meno di 25 gradi.. è la soluzione! e poi lì fare la maestra la gelataia la sarta la scrittrice la fornaia la fotografa.....

    RispondiElimina
  3. ti dico solo che metterei già via il cappotto. i vestiti invernali però no, quelli mi aggradano. parlo di abbigliamento da ufficio, ovvio. nel tempo libero sono uno scamarrone

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Scamarrone. Definisci. Scazzato-style?

      Elimina
  4. In questo ci discostiamo: adoro imbacuccarmi e uscire a strati.
    W l'inverno.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vabè, ti vorrò bene lo stesso :)

      Elimina
  5. Oggi in una vetrina del centro ho visto un cappottino giallo...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Meraviglia assoluta! Urge un link, una foto, un post... :D

      Elimina
  6. Al disegno ho riso molto :D

    Per gli strati anche io... ma ma negli ultimi due anni la vecchiaia mi ha fatto apprezzare la magliettina di cotone sotto il maglione mi tocca :P

    RispondiElimina
  7. Certo che ha un senso,
    si fa prima!

    RispondiElimina
  8. Io canotta pure a giugno, sennò sento spifferi salire lungo tutta la schiena. Sarà l'età!

    RispondiElimina

La vita è così, stupisce

La vita è così, stupisce

Mi piace

  • Paolo Rumiz
  • Passenger
  • Walter Bonatti e Rossana Podestà
  • pita ghiros