lunedì 21 aprile 2014

Album


Sarà perchè la mamma ieri ha portato un sacco di vecchie foto. Che c'è lei così bella in un vestito leggero, un autoscatto di papà in Canada, i nonni sorridenti sul divano. E ci sono io, prima piccolissima, poi più grande, poi adolescente, e alla cena di matura.
Sarà anche Pasqua, e si sa bene che le feste portano in coda i ricordi di altre feste andate.
Così dal risveglio mi suona una canzone, sentita da Pier, ascoltata viaggiando, chiamata oggi alla bocca.

Sempre sarai
nella tasca destra in alto
in un passo stanco
dentro un salto in alto
che mette i brividi
per sempre sarai
in un sorriso inaspettato
o in un appuntamento con il mio destino. 


Una carezza. A tutto quel passato, che mi ha fatta di questa pasta. Perchè in fondo, vado bene così.

17 commenti:

  1. che danni quella canzone .. ciocche bionde da conservare :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche da te ha causato danni??? :)

      Elimina
    2. eh si tanti, ma son quei danni a cui poi ci si affeziona :)

      abbi cura di splendere

      Elimina
  2. quanta somiglianza con la mamma...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sembrava dovessi essere il clone del papà. Invece ho i suoi colori e le sue proporzioni. Ma il resto, è tutto mamma.

      Elimina
  3. Non conosco la canzone, dalle parole sembra bella.
    Le foto, parte della nostra storia di vita.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mannoia-Moreno...niente di impegnativo.
      Ma strizza un po' il cuore ;)

      Elimina
  4. Due cose......
    Mi piacciono tantissimo le foto.... quelle "vecchie" ancor di più, mi ci incanto davanti, indifferentemente dal soggetto.... :)
    Però... mi permetti? Ma che bella tua mamma, quella foto sembra quasi (potrebbe benissimo esserlo nel mio immaginario) la stampa di un manifesto pubblicitario :)

    RispondiElimina
  5. scrivi come danzassi su un pavimento fatto di ricordi e foto, tu sai che amo il tuo scrivere

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma pensa che stanotte, scrivevo di danze.
      Dev'essere nell'aria :)
      Ciao stella!

      Elimina
  6. Ma che foto bellissime! Incorniciate, poi, dalla solita delicatezza delle tue sottili e "danzanti" parole. Meraviglioso, Gioia :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Maurì. Fra bilanci e ricordi qui, si viaggia col fazzoletto... ;)

      Elimina
  7. anche se vedere vecchie foto a volte mi mette un pò di tristezza

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dipende sai.
      Dipende dalle persone ritratte, dal tipo di foto, dal ricordo che ti lega a loro.
      Può capitare anche questo...

      Elimina
  8. Io purtroppo ho pochissime foto di famiglia. Non eravamo molto attrezzati e me ne dispiace molto. Queste tue sono semplicemente fantastiche, non sono solo foto, emanano molto di più. Come sempre commossa nel leggerti, ti mando un saluto e un abbraccio.

    RispondiElimina
  9. Siamo anche il nostro passato.
    Quando è il momento giusto quelle foto del passato evocano ricordi, sobillano emozioni impetuose.
    Le feste servono anche per questo, alle emozioni degli affetti.

    RispondiElimina

La vita è così, stupisce

La vita è così, stupisce

Mi piace

  • Paolo Rumiz
  • Passenger
  • Walter Bonatti e Rossana Podestà
  • pita ghiros