martedì 5 agosto 2014

Intorno a me


Stamattina ho pensato che se loro ci sono per me, vuol dire che io so esserci, per loro.
Per la mano grande che di notte cerca approdo sul mio sul fianco, mentre il suo respiro colmo, giusto, tiepido, dà ritmo anche al mio, corto, irregolare, leggero.
Per le braccia profumate di G, che ieri mi hanno stretta, senza dire, e che oggi, leste e decise, estraevano meraviglie in saldo fatte apposta per me. Una camicetta. Una felpa. Un jeans. Guarda che belli, provali.
Per gli occhi attenti di S, che mi ha offerto una parmigiana da sogno mentre la sua creatura sdentata mi sabotava il pc. E continuava a dire che secondo lei mancava sale. Olio. Era poco cotta. Invece era buonissima.
Per le parole mai distratte di J, che ha imparato a sognare e inventare e immaginare uscite di emergenza, quando i tempi erano duri.
Per il sorriso che E mi regala sempre, anche se piove fitto su quei suoi ricci rossi.
E così. Ho proprio tanto.

19 commenti:

  1. Sì. Bello e calmo.
    Quello che conta è quello che ci circonda.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In un fluire di offrire e ricevere...

      Elimina
  2. In un workshop di molti anni fa, sollecitata... scrissi "Amore è esserci".
    E possiamo esserci anche da lontano. Ovvio che da vicino è meglio...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. lo ricordo quel post ... ;)

      Elimina
    2. L'ho sentita definire "una distanza colma"...rende l'idea, no?

      Elimina
  3. Una tipa un giorno mi disse "una mano da, l'altra riceve".
    Lei stava alla cassa e riceveva i 41 euro che io le davo: ho sorriso a lei e candidamente le ho ricordato che se non mi dava lo scontrino ...
    Vedi boh si ok, diamo e riceviamo: ma a conti fatti, per me, il mondo mi è pesantemente in debito.
    Quindi esigo e sti cazzi.
    Ma te non cambiare per favore: sei bella bella così. Dentro e fuori.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E questa è la mia Colomba che porta fuori la tigre che c'è in me (molto dormiente, peraltro) :))

      Elimina
  4. Colomba, certo che tu hai fatto un esempio.... :-))))

    RispondiElimina
  5. Bello vederti felice con l'alfabeto quasi al completo...

    RispondiElimina
  6. Spesso basta pensare a quel che di buono abbiamo per sorridere di gusto.
    Non pare vero, ma sono io.

    Baci, t'ho pensata, sebbene sia stata via.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono andata di corsa a leggerti. Sei sempre tu, grazie al cielo <3
      Baci...

      Elimina
  7. Appena ho letto ho pensato che se io ci sono per me
    vuol dire che io so esserci per me
    per quando mi compro le scarpe da barca,
    per quando mi preparo le zucchine con le noci
    per quando penso a cosa fare se
    e invece mi tocca scansanrmi dal presente incombente
    per l'ronia che mi costringo ad avere
    che a volte mi fa stampare un sorriso inopportuno.
    Ho proprio tanto (da condividere, ma con chi?)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. È un manifesto bellissimo. E mi dice che ci sei per te, eppure non basta.

      Elimina
  8. Secondo il criterio che nessun regala nulla a nessuno, tanto ricevi, perchè tanto dai.
    Il bello è accorgersene, un peccato sarebbe non notarlo :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Fatico a riconoscere che merito carezze...e questo è un mio problema ;)

      Elimina
  9. meraviglie in saldo .. uhm dovrò passare dalle tue parti che qui ... solo stracci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E qui montagne di stupende calzature inadatte! :D

      Elimina

La vita è così, stupisce

La vita è così, stupisce

Mi piace

  • Paolo Rumiz
  • Passenger
  • Walter Bonatti e Rossana Podestà
  • pita ghiros