martedì 24 ottobre 2017

E' martedì


Odio il lunedì mattina.
Perchè fuori è tutto pesto, ma la sveglia suona.
Vorrei una mattina spalancare gli occhi un attimo prima, uscirne trionfante. Ma quando lei suona mi trova sempre, irrimediabilmente, impastata nei sogni.
Odio il lunedì mattina perchè resta ancora un po' a letto amore, io vado a farmi la barba, a bassa voce. Che la barba al dì di festa non si fa e dentro il letto si resta assieme. Un sogno raccontato, un libro sfogliato. Odore di notte che rimane, fra il collo e la spalla. 
Lunedì mattina invece poggio svelta i piedi scalzi sul parquet, infilo i pantaloni mentre attraverso il corridoio, attacco il bollitore, porto giù il cane e mi stringo nel maglione, che par sempre così freddo. Metto su il caffè.
Poi tocca a me andare in bagno e quando torno in cucina c'è profumo di pane tostato. Lui mi guarda, ride, dice secondo me tu sei ancora a letto e a volte - credo quando le mie chiome non paiono troppo leonine - aggiunge che sono bella. 
Il lunedì mattina stiamo con la testa alle ore che verrano e con gli occhi all'orologio che sembra non tener conto di tutto quel che ancora c'è da fare. Il bucato da stendere, i denti da lavare. Diciamo cose di servizio - le diciamo anche bene, come fossero altre cose più lievi - e seguiamo il filo che ognuno di noi ha, del mettere assieme i pezzi per uscire. 
Vuoi portare via anche tu una banana? e allora le due banane aspettano lì sul tavolo, fra le tazze e le briciole, come due carezze di scorta.
Odio anche il martedì, e il mercoledì. Quando di giovedì comincio a farci l'abitudine, è già arrivato venerdì. 
Il venerdì mattina lo odio poco, che a scuola porto anche un cioccolatino. E poi lui uscendo dice bimba, è venerdì!, e mi pare che tutto si dispieghi.



30 commenti:

  1. Non so, che famo? Mettemo la sigla di happy days? "Monday tuesday happy days..." ��

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ghghghg... che poi la teacher si smonta con queste cose...

      Elimina
    2. Che brutte persone mi seguono...
      Aride proprio.
      Non vi darò mai un pezzo della mia banana.

      Elimina
    3. E così...tanto per dire, potevi pure citare i Cure.
      Passo e chiudo.

      Elimina
    4. :p     Miss Permalosetti

      Elimina
    5. Tanto ho la merendina mia :P

      Elimina
    6. Tutti e due con la linguaccia 😂

      Elimina
  2. Io odio questo martedì, in particolar modo

    RispondiElimina
  3. Risposte
    1. Però non stanno con voi giusto?

      Allora è una brava persona

      Elimina
    2. Sua figlia studia fuori...ma quando torna sta anche qui...

      Elimina
  4. La carezza di scorta è per me oggi questo post. Che leggo dall'ufficio prima di iniziare seriamente il compitino quotidiano. Dani

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Fatto il compitino???? 😊

      Elimina
    2. Fatto, sì. Ed oggi è venerdì, il compitino appare più leggero. :-) Dani

      Elimina
  5. A volte sembra che hai sedici anni <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Li ho.
      Credo che alla fine sia attraverso quei 16 che guardo le cose...difatti a scuola sto una favola... ;D

      Elimina
    2. Avere sedici anni dentro significa non invecchiare mai...complimenti bellezza!

      Elimina
  6. Quel "resta ancora un po' a letto amore, io vado a farmi la barba" è di una dolcezza assoluta :)

    RispondiElimina
  7. Io mi sveglio SEMPRE prima della sveglia.
    Sono ansioso.
    E non ne esco mai trionfante.

    RispondiElimina
  8. Ahahah tra "viziate" ci capiamo😘

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma anche viziamo 😉❤

      Elimina
    2. Ci sono uomini meravigliosi che si meritano tutto💕

      Elimina
  9. io non faccio testo, ho sempre amato tantissimo il lunedì, per me è il giorno dell'adrenalina per eccellenza, ed io non mi lascio praticamente mai abbattere dal fatto che il weekend sia finito, ma mi cullo con l'idea che, piuttosto, la settimana vada ad iniziare...
    lo so, sono un po' Pollyanna in questa cosa...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh beh. Avere una Pollyanna tra gli amici bloggheri, ti par poco?

      Elimina

La vita è così, stupisce

La vita è così, stupisce

Mi piace

  • Paolo Rumiz
  • Passenger
  • Walter Bonatti e Rossana Podestà
  • pita ghiros